del reparto clinica chirurgica ancona

AOU Ancona - Sito del reparto con informazioni su Attività clinica

Azienda Ospedaliera Universitaria - Ospedali Riuniti di Ancona
Relazioni con il pubblico
Mappa dell\'ospedale
Come raggiungerci
Riferimeni AOU di Ancona
Attività clinica

La Struttura Operativa Complessa di Clinica Chirurgica trova il suo peculiare campo di interesse nell’ambito delle patologie tumorali digestive, malattie infiammatorie croniche intestinali (malattia Crohn e rettocolite), chirurgia endocrina, proctologia e chirurgia dell’obesità.

La Clinica Chirurgica vanta una delle più grandi esperienze nazionali ed internazionali di asportazione di tumori del colo-retto per via mini-invasiva. In particolare, oltre che alle resezioni coliche per via laparoscopica anche per patologia tumorale, in questo reparto viene eseguita l’asportazione di tumori del retto medio-inferiore non avanzati mediante via transanale (TEM- Microchirurgia Endoscopica Transanale) e quindi senza incisione addominale. Questa metodica mini-invasiva richiede un approfondito studio preliminare anatomo-funzionale del retto e, sempre presso l’ambulatorio della Clinica Chirurgica, si eseguono esami proctologici (ecografia transanale e rettoscopia) con apparecchiature di ultimissima generazione.

In linea con l’evoluzione della moderna chirurgia e del minor trauma chirurgico per il paziente, la maggior parte delle patologie viene trattata tramite laparoscopia, una tecnica mininvasiva di cui questo reparto è stato uno dei precursori a livello mondiale già dall’inizio degli anni novanta. La sala operatoria vanta l’utilizzo di colonne laparoscopiche ad alta definizione che permettono al chirurgo di operare con una visione migliore che ad occhio nudo e, grazie alla tecnologia tridimensionale, di avere una visione tridimensionale che la normale laparoscopia non riusciva a dare. Attualmente la struttura dispone dell’ultima generazione del Robot Da Vinci, che permette l’esecuzione di complessi interventi addominali con la massima precisione data dall’ausilio della tecnologia robotica. L’impiego del Robot trova risulta particolare utile nelle resezioni Pancreatiche distali (preservazione della Milza) e nella Rettopessi per prolasso rettale, che grazie alla elevata precisione robotica si riesce ad ottenere una miglior risultato.

La chirurgia endocrina occupa un ruolo fondamentale nell’attività di questa struttura complessa sia da un punto di vista assistenziale che di ricerca scientifica. In particolare l’esperienza maturata da oltre vent’anni di chirurgia surrenalica laparoscopica permette interventi sicuri per il paziente con una rapida degenza ospedaliera e un precoce ritorno all’attività lavorativa. I principali interventi alla Tiroide e alle Paratiroidi posso essere eseguiti con tecnica tradizionale o mini-invasiva e sono: Tiroidectomia totale (MIVAT), loboistmectomia, Linfoadenectomie cervicali e Paratiroidectomia.

Alle persone affette da obesità severa l’Ospedale Torrette è in grado di offrire un Percorso Diagnostico Terapeutico Assistenziale (PDTA) innovativo nel quale un team composto da specialisti di diverse discipline (chirurghi, nutrizionisti, dietologi, diabetologi, psicologi, psichiatri, pneumologi, anestesisti ecc.) opera in modo integrato, con l’obiettivo di rispondere alle esigenze del paziente secondo le più aggiornate linee guida nazionali e internazionali e al meglio delle attuali conoscenze scientifiche. La chirurgia bariatrica, o chirurgia metabolica, consiste nella riduzione dell’apporto di calorie o dell’assorbimento degli alimenti, o di entrambi, mediante un intervento chirurgico laparoscopico a carico dell’apparato gastro-intestinale. E’ scientificamente dimostrato che la chirurgia bariatrica è in grado di ridurre significativamente il peso corporeo delle persone con obesità severa e di migliorare fino alla risoluzione il diabete spesso presente in queste persone. Parallelamente, migliorano anche diversi fattori di rischio cardiovascolare e anomalie metaboliche come pressione arteriosa, colesterolo e trigliceridi, uricemia, funzioni di cuore, fegato e rene.
 

PRINCIPALI PATOLOGIE E TRATTAMENTI

• Tumori dello stomaco
• Tumori dell’intestino tenue
• Tumori del colon e del retto
• Tumori del canale anale
• Pancreas (duodenocefalopancreasectomia, resezione corpocaudale, enucleazione, etc)
• Milza
• Fegato (resezione epatica maggiore, segmentectomia, etc)
• Rene
• Malattie da reflusso gastroesofageo
• Ernia jatale
• Diverticoli esofagei
• Calcolosi colecisti e delle vie biliari
• Diverticolosi e diverticolite del colon
• Malattia di Crohn
• Rettocolite ulcerosa
• Emorroidi e patologia anorettale
• Prolasso rettale
• Surrenalectomia
• Tiroide
• Paratiroidi
• Laparocele ed ernia inguinale
• Chirurgia bariatrica (Bendaggio gastrico, Tubulizzazione Gastrica-Sleeve e By-pass Gastrico)
• Terapia chirurgica del diabete di tipo II
• Posizionamento di catetere per dialisi peritoneale

- Inizio della pagina -
Trasparenza Privacy Segnala un problema o invia un suggerimento
Il progetto AOU - Ospedali Riuniti di Ancona è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it