del reparto nefrologia dialisi trapianto rene Ancona

AOU Ancona - Sito del reparto con informazioni su Attività clinica

Azienda Ospedaliera Universitaria - Ospedali Riuniti di Ancona
Relazioni con il pubblico
Mappa dell\'ospedale
Come raggiungerci
Riferimeni AOU di Ancona
Attività clinica

Il reparto di Nefrologia, Dialisi e Trapianto di rene è organizzato in sezioni strettamente correlate tra loro e con altri reparti, per offrire ai pazienti con patologie renali un percorso di cura completo, in grado di rispondere con la massima efficienza a tutti i possibili problemi che possono comportare le malattie renali.

 

Rappresentazione schematica dell'organizzazione del reparto di Nefrologia, Dialisi e Trapianto di rene e delle interazioni funzionali. 

struttura del reparto

 

Attività di ricovero 

 

Numero di pazienti ricoverati per anno nel reparto di Nefrologia

 

ricoveri 2014

 

L'aumento dei pazienti ricoverati, con la medesima disponibilità di posti letto, è legata alla riduzione della durata media della degenza, grazie al miglioramento e alla razionalizzazione dei percorsi di cura, con l'integrazione e il coordinamento della degenza con il Day-hospital, l'ambulatorio, l'attività di consulenza e la Radiologia, e la possibilità di provvedere direttamente alle indagini ecografich e al posizionamento di cateteri venosi centrali per emodialisi. 

 

dm

 

Il tarpianto di rene non si esaurisce con l'intervento chirurgico, ma comporta la necessità di offrire ai pazienti tutta l'assistenza necessaria per gli eventuali problemi che si possono presentare nel tempo, anche a distanza di anni, e che devono essere affrontati dai Nefrologi, essendo prevalentemente di natura medica. Per questo motivo l'attività di trapianto influisce inevitabilmente con la tipologia dei pazienti ricoverati, con un progressivo aumento dei pazienti portatori di trapianto che rappresentano attualmente circa il 40% del totale.  

 

tipo

 


 

Il trattamento di pazienti acuti rappresenta una parte rilevante dell'attività del reparto, ed è una diretta conseguenza del ruolo che svolgono nell'ambito della sanità regionale gli Ospedali Riuniti, che accolgono i pazienti più gravi da tutta la regione. L'attività per pazienti acuti ha una complessità organizzativa, in quanto si tratta di interventi non programmabili ai quali si deve far fronte immediatamente, trattandosi di pazienti in pericolo di vita, e una complessità culturale perchè i vari pazienti richiedono trattamenti depurativi diversi a seconda dei casi, di cui bisogna avere la disponibilità e che bisogna saper utilizzare al meglio

acuti

- Inizio della pagina -
Trasparenza Privacy Segnala un problema o invia un suggerimento
Il progetto AOU - Ospedali Riuniti di Ancona è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it