Quali sono le procedure per la PET/TC?

Ospedale materno-infantile. Informazioni sulla struttura e sui servizi, notizie sulle attività svolte.

Azienda Ospedaliera Universitaria - Ospedali Riuniti di Ancona
Riferimeni AOU di Ancona
Relazioni con il pubblico
Mappa dell\'ospedale
Come raggiungerci
Home » A.O.U Ospedali Riuniti Ancona » Archivi » Domande e Risposte (FAQ) » lettura Domande e Risposte (FAQ)

Come fare per

Informazioni utili

Argomenti più consultati

Comitato Etico Regionale Marche
Progetto IN.MEDIAs.RES
Domande e Risposte (FAQ)
Quali sono le procedure per la PET/TC?
  • Accettazione-Accoglienza presso lo sportello al piano terra della Radiologia e poi al piano -1

  • Valutazione da parte del Medico Nucleare sull’appropriatezza dell’esame e della docu- mentazione relativa alla Sua patologia.
    È importante quindi esibire eventuali documentazioni cliniche di cui sia in possesso (risultato istologico, referti ed immagini di TAC, riso- nanza magnetica, o altro).

  • Successivamente, sarà fatto accomodare in sala preparazione/iniezione dove Le potrà essere misurata la glicemia. Si procederà poi alla somministrazione del radiofarmaco.

  • Il radiofarmaco utilizzato è una sostanza radioattiva somministrata per via endovenosa, che non provoca alcun effetto collaterale o reazione allergica.
    Non è un mezzo di contrasto.

  • Una volta somministrato il radiofarmaco, Le sarà chiesto di attendere in una sala d’attesa per circa 60 minuti, tempo necessario perché il tracciante si distribuisca nei tessuti corporei.

  • Durante il periodo d’attesa dovrà bere circa un litro d’acqua (se clinicamente non controindicato) e dovrà cercare di limitare i movimenti per permettere una distribuzione omogenea ed ottimale del tracciante.
    Potrà urinare ogni volta che lo desideri, ma è raccomandabile farlo appena prima di iniziare l’acquisizione delle immagini PET/TC

  • Successivamente inizierà l'esame vero e proprio: le sarà chiesto di prepararsi rimuovendo eventuali oggetti metallici dalla sua persona.

  • Verrà quindi fatta accomodare sul lettino del tomografo ed entrare lentamente all'interno di un anello in grado di produrre le immagini.

  • Terminato l’esame potrà rivestirsi e Le sarà chiesto di attendere circa 10 minuti in sala d’attesa. Il medico verificherà la corretta esecuzione dell’esame e verrà congedato.

NOTA BENE
► La invitiamo (dopo l’iniezione del radiofarmaco) a non trattenersi più del tempo necessario con il personale sanitario che l’assisterà   
    durante l’esame (che sarà comunque a sua disposizione per ogni necessità) per limitarne l’esposizione lavorativa alle radiazioni
    ionizzanti.

- Inizio della pagina -
Trasparenza Privacy Segnala un problema o invia un suggerimento
Il progetto AOU - Ospedali Riuniti di Ancona è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it